Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Artroprotesi d’anca: casi complessi

17 Novembre 2018 @ 9:00 - 18:30

€50

La coxartrosi o artrosi dell’anca è una patologia cronico-degenerativa dell’anca caratterizzata da una ingravescente e progressiva perdita delle caratteristiche fisiologiche proprie del tessuto cartilagineo sano ed a cui segue inevitabilmente dolore, zoppia e limitazione funzionale. La più diffusa forma di coxartrosi è quella idiopatica-primitiva, molto comune nell’età avanzata e della quale non se ne riconoscono precise cause ma piuttosto ne sono ben noti i diversi fattori predisponenti quali obesità, familiarità ed età. La forma secondaria invece dipende quasi sempre da cause note o riconducibili a patologie traumatiche, infettive, reumatiche o vascolari come la necrosi asettica della testa del femore, o a deformità articolari congenite come la displasia dell’anca e l’impingement femoroacetabolare, o agli esiti di malattia di Perthes e malattia di Paget. L’artroprotesi d’anca, ovvero l’impianto di componenti artificiali che riproducano il più fedelmente possibile tutti i movimenti dell’articolazione affetta, rappresenta ad oggi l’unica terapia possibile in caso di degenerazione avanzata dell’articolazione. Il traumatologo, al quale oggi vengono richiesti risultati e prestazioni funzionali sempre più elevate, si trova spesso, nei casi candidati ad artroplastica d’anca, a dover sapere affrontare gli esiti di traumi considerando numerosi fattori quali le pregresse vie di accesso chirurgico, i difetti ossei, le ipotonotrofie muscolari, le dismetrie o la presenza di mezzi di sintesi. Il presente corso si propone, attraverso l’analisi delle varie problematiche anatomicofunzionali relative agli esiti di trauma, di presentare un corretto approccio clinico-diagnostico e tearapeutico alla coxartosi secondaria, soffermandosi con particolare attenzione sulle tecniche chirurgiche di artroprotesi d’anca.

Accreditamento N. 6 crediti formativi ECM per le seguenti categorie: Medici Ortopedici, Fisioterapisti, Fisiatri, Radiologi, Infermieri, Massofisioterapisti.

Il corso è a numero chiuso per n. 50 partecipanti e a pagamento.

La quota d’iscrizione è la seguente:

30,00 € (IVA INCLUSA) per i dipendenti ASL dell’Emilia-Romagna

50,00 € (IVA INCLUSA) per chi non è dipendente ASL Emilia-Romagna

brochure-download

Dettagli

Data:
17 Novembre 2018
Ora:
9:00 - 18:30
Costo:
€50

Luogo

Sala Congressi – Atahotel
via Larga, 4
Bologna, 40138 Italia
+ Google Maps